Partiamo da un presupposto: i dati non si perdono.

Un buon sistema informatico, infatti, può evitare che qualsiasi evento porti alla perdita di dati o di ore, se non giorni, senza poter lavorare.

Quindi, dopo aver fatto salvataggi di dati, sistemi e quant’altro, si può affermare che non serva recuperare i dati, anche perchè non sono stati persi.

Qualora accada, comunque, non disperiamo.
Abbiamo le tecnologie e la possibilità di fare verifiche su dischi danneggiati con il recupero delle informazioni nel 95% dei casi, qualora ovviamente si presentino le condizioni richieste.

Se così non fosse esistono realtà con tecnologie ancora più avanzate (e costi allineati).

Perché quindi non provare da noi?